Griglia a cestello

Funzione d’uso

La griglia a cestello è utilizzata per la filtrazione grossolana all’uscita degli scarichi di acque reflue civili e industriali.

È un’apparecchiatura molto semplice e funzionale che griglia il refluo a caduta all’interno del cesto con diverse opzioni di spaziatura. Rientra nelle più semplici delle numerose tipologie di grigliatura, le quali rivestono un ruolo fondamentale nella filiera dei pretrattamenti delle acque reflue.

Guide di scorrimento

griglia_cestello

Caratteristiche costruttive

La griglia è normalmente realizzata in acciaio inox (AISI 304-AISI 316), è costituita da un telaio fissato a parete sul quale scorre un cestello realizzato con barre elettrosaldate che trattiene al suo interno i solidi presenti nell’acqua che lo attraversa. Inoltre nel telaio scorre lo scudo di intercettazione utilizzato per le operazioni di svuotamento del cestello.

L’apparecchiatura può essere estratta con meccanismo manuale, compreso di guide di estrazione oppure con un argano motorizzato.

Vantaggi

  • Basso costo di acquisto
  • Basso costo di manodopera per la conduzione
  • Basso consumo energetico
  • Ingombro ridotto

Opzioni

  • Estrazione con meccanismo manuale 
  • Estrazione con argano motorizzato

Accessori

  • Cestello estraibile
  • Coppie di guide di prolunga e relativa catena per il sollevamento
  • Staffe e tasselli per ancoraggio a parete

Richiedi preventivo

Sarai contattato da un nostro tecnico per studiare insieme la soluzione migliore.
Richiedi preventivo